discover our V.D.R.

In Spagna, il settore Biotech attrae sempre più investitori internazionali

Gennaio 2019

In Spagna, il settore Biotech attrae sempre più investitori internazionali

Gli investitori internazionali mostrano sempre maggior interesse per i progetti spagnoli in ambito Biotech. Il settore è in espansione e le storie di successo sono sempre di più. Data la durata delle procedure, dalla fase di Ricerca e Sviluppo, passando per le successive fasi di raccolta fondi, licensing e gestione dei brevetti, le aziende biotech e farmaceutiche spagnole necessitano di virtual work space per condividere informazioni in modo veloce, sicuro ed efficiente.

Il settore Biotech sta riscontrando crescenti trend di investimento. Come sponsor del convengo BioSpain 2018, avrete constatato un settore in crescita grazie ai sempre maggiori investimenti internazionali …

Come dichiarato da Ion Aracena, Direttore Generale di ASEBIO (Associazione Biotecnologica spagnola), durante la conferenza dedicata al Biotech, il settore è in crescita e sta attraendo sempre maggiori investimenti internazionaliNel 2017 l’attrazione degli investitori per questo settore è cresciuto del 60 %, raccogliendo oltre €150M di investimento. Come riportato dalla Camera di Commercio, in Spagna il settore biotech è cresciuto arrivando a rappresentare il 7,8% del PIL, grazie ad oltre 3000 aziende con una chiara visione del futuro e un forte desiderio di crescita ed espansione.

Le aziende Biotech sono, per loro natura, sulla cresta dell’onda dell’innovazione, a quale punto delle loro fasi di sviluppo si rivolgono a voi per i vostri servizi?

Infatti, il ciclo di vita delle aziende Biotech è lungo. Ogni azienda ha specifiche esigenze, per questo le nostre VDR sono fatte su misura. Le nostre soluzioni semplificano, garantendo sicurezza ed efficienza, nelle fasi di raccolta fondi, i processi di licensing-out e gli accordi di vendita, e supportano le successive fasi di crescita e investimenti tramite acquisizioni. Molte aziende nascono come progetti scientifici in ambito universitario con risorse modeste. Queste aziende si rivolgono ad un fornitore di Virtual Data Room nelle fasi iniziali, quando hanno bisogno di attrarre investitori per poter continuare a sviluppare i loro progetti di ricerca in maniera più sicura, veloce ed efficiente. Un altro momento critico è quando una start-up ha già sviluppato prodotti che sono in fase pre-clinica o clinica e firmano accordi di licenza con compagnie farmaceutiche multinazionali. Queste sono le situazioni in cui le aziende del settore Biotech hanno necessità di investire in una Virtual Data Room. È difficoltoso per loro continuare ad utilizzare soluzioni tecnologiche gratuite. Le informazioni aziendali in questo settore industriale, sono considerate un asset di estremo valore che necessita di essere protetto con strumenti che garantiscano la massima sicurezza.

Cosa accade nelle fasi più avanzate, come ad esempio una quotazione in borsa o una procedura di M&A?

Nelle fasi più avanzate dei progetti, i dipartimenti di Regulatory hanno necessità del nostro servizio per proteggere la proprietà intellettuale della compagnia e gli uffici legali per supportare la fasi di due diligence preliminari alle M&A, potendo contare sull’accesso veloce a documenti sensibili. Riguardo le quotazioni, attualmente in Spagna solamente 4 aziende sono entrate nel MaB (Alternative Equity Market). La prima è stata AB-Biotics, seguita da Neuron Bio, Euroespes e Bionaturis. Sebbene siamo solo all’inizio, il numero di aziende quotate crescerà nei prossimi anni. Perché una quotazione vada a buon fine, è necessario che il progetto si in fase clinica (fase II o III) e, naturalmente, avere a disposizione una piattaforma digitale solida e sicura che permetta di condividere e gestire una grande quantità di informazioni.

L’ecosistema di investitori nazionali è ancora piccolo …

I termini degli investimenti del private equity sono corti, circa 5 anni, mentre le fasi di sviluppo dei progetti biotech sono molto più lunghi. Spesso ci vuole molto tempo perché si raggiungano dei risultati. Bisogna poi considerare che è un settore che richiede specializzazione. Le nostre Virtual Data Room sono fatte a misura delle necessità dei nostri clienti. Alcuni investitori utilizzano la VDR di Multipartner come piattaforma per comunicare con i loro investitori partner, presentando tutte le informazioni associate a differenti opportunità d’investimento all’interno di un virtual work space sicuro che consenta lo scambio di documenti e analisi mentre viene garantita la massima riservatezza e sicurezza. Inoltre, altri grandi investitori come Caixa Capital Risk usano i nostri servizi per i loro investimenti o per supportare le fasi iniziali di un progetto, accelerando i processi, aumentando efficienza e sicurezza.

Marc Martinell, CEO di Minoryx, spiega che la VDR di Multipartner è stata essenziale per la condivisione e lo scambio di informazioni confidenziali con i loro investitori:

Si, Minoryx Therapeutics è l’esempio di azienda specializzata con la più grande operazione di fundraising in Spagna nel 2018, per un valore di 21,3 milioni di euro. Minoryx ha apprezzato il vantaggio di avere a disposizione una piattaforma digitale sicura come la nostra, ma c’è un ecosistema di aziende consolidate in Spagna in crescita come, ad esempio, Minoryx, Orizon Genomics, Stat Diagnostic, Anaconda Biomed, Pharmamar e Medlumics.

"L’informazione è considerata un asset di grande valore. Il settore biotech necessita proteggere la proprietà intellettuale e gestire licensing e M&A in un ambiente di massima sicurezza"

Fonte: Capital & Corporate n. 46